Skip to content

Follow us!

Free shipping above 49€

L’importanza della Nutrizione nella Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS)

L’importanza della Nutrizione nella Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS)
  • Cos’è la PCOS?

La PCOS è una condizione endocrina che causa uno squilibrio ormonale, prevalentemente iper-androgenico; è associata a disordini metabolici e disfunzioni riproduttive.

Le diagnosi sono fino al 10% nelle donne in età fertile, ma i casi potrebbero essere molti di più. È la causa più comune di cicli anovulatori (senza ovulazione) e di infertilità; nelle adolescenti sarebbe opportuno aspettare a fare diagnosi, perché ci sono alcune condizioni fisiologiche di questa età che si sovrappongono ai criteri diagnostici.

La diagnosi si basa sulla presenza di anovulazione, su indagini cliniche che rilevano un eccesso di androgeni e sul reperto ecografico di policistosi ovarica. Le manifestazioni cliniche più frequenti sono rappresentate da mancanza di mestruazioni o mestruazioni dolorose, irsutismo, acne.

 

  • PCOS ed Insulino-resistenza

Da un punto di vista endocrinologico, la PCOS è caratterizzata da un’insulino-resistenza di base, spesso legata all’eccesso ponderale, ossia un eccessivo accumulo di grasso corporeo, che si osserva in molte donne affette, testimoniato dal fatto che la prevalenza di diabete di tipo 2 è 10 volte più alta nelle donne con PCOS rispetto a donne senza PCOS.

Quindi la situazione peggiora se la PCOS si accompagna a obesità, in quanto l’eccesso ponderale abbassa ulteriormente la sensibilità all’insulina. In questo modo l’insulino-resistenza si accompagna ad iperinsulinemia compensatoria e tale eccesso di insulina gioca un ruolo importante nelle manifestazioni cliniche della PCOS.

Il ruolo dell'insulina nella PCOS è fondamentale sia nella regolazione dell'attività degli enzimi ovarici ed epatici, coinvolti nella produzione di androgeni, sia nell'innescare un'infiammazione di basso grado solitamente segnalata per essere associata a insulino-resistenza, dislipidemia e malattie cardiometaboliche.

Sebbene un'iperglicemia acuta indotta dall’eccessiva assunzione di glucosio tramite il cibo possa aumentare l'infiammazione e lo stress ossidativo generando tossine o prodotti chimici indesiderati attraverso diversi meccanismi, l'incremento di glucosio postprandiale, comunemente associato alla dieta occidentale, rappresenta il principale contributore di iperglicemia cronica sostenuta e stato pro-infiammatorio.

 

  • Testimonianza di una dieta a basso indice glicemico

Lo studio di ampie casistiche indica che la perdita di peso rappresenta uno dei rimedi maggiormente efficaci per contrastare la PCOS.

Un gruppo di ricercatori australiani ha riportato i dati di uno studio di comparazione diretta tra due diete identiche per composizione in macronutrienti e fibra ma differenti in tipologia di carboidrati, una a basso indice glicemico e l’altra ad indice glicemico moderato-alto.
La sensibilità insulinica misurata è risultata significativamente aumentata nel gruppo di donne con PCOS che ha seguito una dieta a basso indice glicemico ed inoltre si è riscontrata una regolarizzazione del flusso mestruale nel 95% dei casi. I prodotti a base di carboidrati selezionati erano caratterizzati da un basso indice glicemico, incluse anche frutta e verdura con un modesto livello di maturazione.

È fondamentale stabilire inoltre il corretto timing dei nutrienti, abolire per un periodo alcolici ed incrementare alimenti antinfiammatori.

Infine per preparare al meglio il cibo e ridurre l’iperglicemia postprandiale, è consigliatissimo utilizzare specifiche tecniche di cottura degli alimenti. Scopritele insieme alla dott.ssa Claudia Priante che vi saprà indirizzare nella giusta direzione per prevenire e risolvere tale condizione patologica.

 

 

A cura della Dott.ssa Claudia Priante

Biologa Nutrizionista, esperta in Nutrizione Funzionale, Clinica e Sportiva

#vividabon

Low Glycemic Index

The low glycemic index allows you to not stress the metabolism for a better life.

100% Natural

Natural and nourishing ingredients allow the body to have more energy.

Handmade

We mix the ingredients in a natural way without industrial processes.

x